Caro mostro. Duecento anni di Frankenstein

  dal 04/11/18 al 09/11/18.
Da domenica 4 a venerdì 9 novembre l'Università di Verona porta Frankenstein nel cuore della città con un grande evento dedicato al tema della mutazione del corpo umano: "Caro mostro. Duecento anni di Frankenstein”.

Nel 2018 infatti cade il secondo centenario della pubblicazione di "Frankenstein", il romanzo di Mary Shelley che ha segnato l’immaginario della modernità, anche attraverso le sue riprese teatrali e cinematografiche, i remake, gli sviluppi paralleli, le parodie. 

Quel che più conta è che il mito di Frankenstein ha accompagnato come un’ombra le linee più avanzate della ricerca scientifica moderna: i trapianti, la biogenetica, la robotica, l’intelligenza artificiale, tutto quanto abbia a che fare con la mutazione del nostro corpo, la sua costruzione/ricostruzione in laboratorio (o in sala operatoria), la sua imitazione/sostituzione tecnologica, l’idea stessa di un suo miglioramento indotto artificialmente dall’esterno. Per questo il mito è sempre stato così vivo nella cultura occidentale e ha interrogato gli scienziati, i filosofi, gli artisti, in un'esplorazione figurativa tra letteratura, cinema e teatro.

Nella giornata di venerdì 9 novembre, si svolgerà nella sede della Società Letteraria di Verona, dalle 10 alle 22, la maratona di lettura continuata del romanzo. Ciascun partecipante leggerà tre pagine del libro nell'edizione Einaudi, con introduzione di Nadia Fusini e traduzione di Luca Lamberti. Le iscrizioni vanno inviate entro martedì 30 ottobre a nicola.pasqualicchio@univr.it, indicando la fascia oraria di preferenza (10-12, 12-14, 14-16, 16-18, 18-20, 20-22). Le pagine da leggere verranno comunicate, assieme all'orario preciso di lettura, una volta raccolte tutte le iscrizioni.

Inoltre, Carlo Fava ha realizzato un brano musicale dedicato all'evento che sarà eseguito durante un concerto a chiusura dell'intera manifestazione.



Evento Facebook
> Programma completo



PROGRAMMA


 
4.11.2018 > 8.11.2018
Maratona cinematografica e convegno
Sala convegni del Palazzo della Gran Guardia
Piazza Bra, 1

4.11.2018
Maratona cinematografica
14.00 - 24.00
Da James Whale a Tim Burton: i più bei film su Frankenstein, fra terrore e parodia
A cura del Verona Film Festival - Comune di Verona

5.11.2018
Convegno
Caro mostro. Duecento anni di Frankenstein
9.00 - 9.30 | Saluti delle autorità e introduzione al convegno9.00 - 9.30
Frankenstein: cinema, videoarte, videogames 
9.30 - 13.00 | Chair Alberto SCANDOLA (Università di Verona)
15.00 - 19.00 | Chair Leonardo GANDINI (Università di Modena e Reggio Emilia)

6.11.2018
Frankenstein: genesi, sviluppo, metamorfosi del mito 
9.30 - 13.00 | Chair Nicola PASQUALICCHIO (Università di Verona)
15.00 - 19.00 | Chair Arnaldo SOLDANI (Università di Verona) 

7.11.2018
Gli organi della Creatura: creazioni e modi­ficazioni di corpi tra letteratura, ­loso­a e diritto
9.00 - 13.00 | Chair Markus OPHAELDERS (Università di Verona)
15.00 - 19.00 | Chair Matteo ORTINO (Università di Verona)

8.11.2018
Frankenstein tra noi: le nuove frontiere della scienza
9.00 - 13.00 | Chair Gloria MENEGAZ (Università di Verona)
15.00 - 16.30 | Chair Gloria MENEGAZ e Pietro MINUZ (Università di Verona) 
Chi ha paura di Victor Frankenstein? 
Tavola rotonda
17.00 - 19.00 | Con Pietro MINUZ (moderatore), Vittorino ANDREOLI, Nicola PASQUALICCHIO, Cecilia PEDRAZZA GORLERO Mario PEZZOTTI, Alberto SCANDOLA 


5.11.2018 > 7.11.2018
Rassegna cinematografica

Proiezioni alle 21.30
Frankenstein oggi: il mito nel cinema contemporaneo
Aula T3 del Polo Zanotto - Università di Verona
Viale dell'Università, 4

5.11.2018 
The Frankenstein Theory 
di Andrew Weiner (USA, 2013, 87')

6.11.2018 
Victor Frankenstein 
di Paul Mc Guigan (USA, 2015, 110')

7.11.2018
Frankenstein 
di Bernard Rose (USA, 2015, 89')


9.11.2018
Maratona di lettura
9.00 - 22.00
Iscrizioni: nicola.pasqualicchio@univr.it
Società Letteraria
Piazzetta Scalette Rubiani, 1

Concerto conclusivo di Carlo Fava


Saranno riconosciuti 2 crediti F agli studenti dei corsi di Beni Culturali, Lettere, Tradizione e interpretazione dei testi e Scienze della comunicazione che frequenteranno almeno due sessioni (mezze giornate) del convegno e assisteranno ad almeno uno dei tre film della rassegna serale al Polo Zanotto. Per ottenere il riconoscimento dei crediti, gli studenti dovranno redigere una relazione tra i 4000 e i 6000 caratteri (spazi inclusi) da inviare al professor Nicola Pasqualicchio (nicola.pasqualicchio@univr.it).
 
A cura di Nicola Pasqualicchio e Alberto Scandola
Segreteria organizzativa: Hayley Louise Salt
Comitato scientifico: Gloria Menegaz, Pietro Minuz, Matteo Ortino, Mario Pezzotti, Arnaldo Soldani
Con il contributo delle Scuole di Dottorato in Scienze Umane, Scienze naturali e ingegneristiche, Scienze della vita e della salute, Scienze giuridiche ed economiche.
Progetto di LIMEN - Centro interdisciplinare di ricerca sul fantastico nelle arti dello spettacolo
In collaborazione con Società Letteraria e Circolo dei Lettori di Verona
Con il patrocinio di MIUR - Ufficio scolastico regionale del Veneto

Allegati