Diritto internazionale progredito (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01094
Docente
Maria Caterina Baruffi
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 1-ott-2008 al 15-dic-2008.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.30 lezione Aula Trabucchi  
mercoledì 16.30 - 17.30 lezione Aula F  

Obiettivi formativi

Il corso di diritto internazionale progredito ha ad oggetto lo studio della tutela internazionale dei diritti umani, in particolare nel sistema della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e dell’Unione europea, cercando di analizzare anche problematiche sottese al possibile conflitto di giudicati tra le Corti di Strasburgo e di Lussemburgo. Scopo del corso è, quindi, lo studio non solo della definizione dei diritti inviolabili contenuta negli atti fondamentali della materia e nelle sentenze delle corti sovranazionali, ma anche dei meccanismi internazionali istituiti al fine di controllare che i diritti enunciati siano garantiti in modo effettivo all’interno degli ordinamenti statali.

Programma

Il Consiglio d’Europa e la Convenzione europea di salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali; i suoi profili istituzionali e normativi; i diritti garantiti insuscettibili di deroga e i diritti suscettibili di essere limitati per esigenze di sicurezza nazionale; le procedure per la tutela dei diritti fondamentali avanti la Corte di Strasburgo; la tutela dei diritti fondamentali nell’Unione europea; il rapporto tra la Cedu e il diritto dell’Unione europea; l’applicabilità della convenzione nell’ordinamento italiano;
le deroghe ai diritti umani in situazioni di emergenza nazionale.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale. Avendo le lezioni carattere prettamente seminariale, la frequenza alle stesse è caldamente suggerita per poter sostenere l’esame.

Materiale didattico

Documenti