Diritto privato comparato (2014/2015)

Codice insegnamento
4S00332
Docente
Marco Torsello
Coordinatore
Marco Torsello
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/02 - DIRITTO PRIVATO COMPARATO
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
2° Periodo di lezioni - aprile/maggio 2015, 2° Periodo di lezioni - febbraio/marzo 2015

Orario lezioni

2° Periodo di lezioni - aprile/maggio 2015
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 11.30 - 13.30 lezione Aula G  
giovedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
venerdì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
2° Periodo di lezioni - febbraio/marzo 2015
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 11.30 - 13.30 lezione Aula G  
giovedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
venerdì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  

Obiettivi formativi

Attraverso l’approfondimento di tematiche specifiche relative, in particolare, al diritto privato dei rapporti patrimoniali, il corso intende fornire strumenti di analisi basati sulla comparazione giuridica e l’analisi economica del diritto, utili per la valutazione critica delle soluzioni giuridiche rinvenute in diversi ordinamenti nazionali e negli strumenti sovranazionali di diritto privato uniforme.

This course aims at providing students with skills useful for a critical analysis of legal solutions adopted in different legal systems and in supranational uniform law instruments. This goal is pursued by introducing students to the use of comparative law and economic analysis of law, which are applied, in particular, to issues dealing with contract and business law.

Programma

Il corso è ripartito in due distinte unità didattiche.
Unità didattica I (18 ore, 3 CFU): Sistemi giuridici comparati e metodologia della comparazione.
Nella prima unità didattica, identificato l’oggetto del diritto comparato, ci si soffermerà sul metodo e sulla funzione della comparazione, con particolare attenzione agli strumenti offerti dall’analisi economica del diritto.
Unità didattica II (36 ore, 6 CFU): Istituti giuridici comparati.
Nella seconda unità didattica verranno approfonditi, attraverso la metodologia comparatistica ed in prospettiva di analisi economica, alcune questioni relative al diritto privato dei rapporti patrimoniali, con particolare attenzione al diritto dei contratti internazionali, confrontando tra loro le soluzioni rispettivamente adottate negli ordinamenti di civil law e di common law, nonché le une e le altre con gli strumenti di diritto uniforme adottati sia a livello europeo che internazionale.

The course is divided into two separate teaching units.
Teaching Unit I (18 hours, 3 credits): Comparative Legal Systems and Methodology of Comparative Law.
During the first Teaching Unit we will identify the object of comparative law and will focus on methodologies and goals of comparative law. Special attention will be paid to the law & economics approach to comparative law.
Teaching Unit II (36 hours, 6 credits): Comparative Law of Obligations
During the second Teaching Unit the analytical skills based on comparative law and economic analysis of law will be applied to review, from a comparative perspective, selected topics of the law of obligations, with emphasis on the law of international business transaction. The different solutions adopted in civil law and common law jurisdictions will be compared, among themselves and with those adopted in supranational uniform law instrument at the European and international level.

Modalità d'esame

L’esame, che si svolgerà in forma orale, mira ad accertare le conoscenze relative agli istituti oggetto del programma.

The final exam will be based on an oral discussion of the issues dealt with during the course and aims at verifying the level of understanding of those issues.

Materiale didattico

Documenti