Metodologia della scienza giuridica (2018/2019)

Codice insegnamento
4S00349
Docenti
Daniele Velo Dalbrenta, Carlo Lottieri
Coordinatore
Daniele Velo Dalbrenta
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2° periodo di lezioni - aprile/maggio 2019, 2° periodo di lezioni - febbraio/aprile 2019

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di consentire allo studente di sviluppare un’adeguata consapevolezza critica della complessità dell’esperienza giuridica con particolare riferimento ai suoi aspetti metodologici. A tal fine, le lezioni frontali dei due docenti, che introdurranno alla comprensione dei temi del volume di Frederick Schauer, saranno accompagnate da interventi di altri studiosi e specialisti.

Programma

Il corso punta ad introdurre alla comprensione di questioni cruciali, focalizzando l’attenzione, nella sua prima parte, sul concetto di regola nel diritto, sull’elaborazione giurisprudenziale, sull’idea di autorità, sul ricorso all’analogia, sul modello di common law. Al fine di comprendere in che modo la pratica del diritto regola effettivamente i casi concreti, il corso delinea poi, nella sua seconda parte, il rapporto tra fatto e diritto nell’attività concreta del giudice, soffermandosi in particolare su interpretazione e argomentazione giuridiche.

Per gli studenti frequentanti:
- appunti dalle lezioni;
- F. Schauer, Il ragionamento giuridico. Una nuova introduzione, Carocci, Roma 2016.

Per gli studenti non-frequentanti:
- F. Schauer, Il ragionamento giuridico. Una nuova introduzione, Carocci, Roma 2016;
- M. Manzin, Argomentazione giuridica e retorica forense. Dieci riletture sul ragionamento processuale, Giappichelli, Torino 2014.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
M. Manzin Argomentazione giuridica e retorica forense. Dieci riletture sul ragionamento processuale Giappichelli 2014
F. Schauer Il ragionamento giuridico. Una nuova introduzione Carocci 2016

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale e affronterà i testi messi in bibliografia, con l’obiettivo di valutare la capacità degli studenti di discutere i temi affrontati nel corso.
Lo studente deve dimostrare:
- comprensione e conoscenza;
- abilità nel formulare giudizi;
- qualità comunicative;
- metodo di studio.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018