Law of international organizations (diritto delle organizzazioni internazionali) (2019/2020)

Codice insegnamento
4S001385
Docente
Annalisa Ciampi
Coordinatore
Annalisa Ciampi
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
2° periodo di lezioni - febbraio/aprile 2020 dal 10-feb-2020 al 6-apr-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso è rivolto allo studio delle principali organizzazioni internazionali governative e non governative, con un focus particolare sul c.d. sistema delle Nazioni Unite (che comprende accanto alle Nazioni Unite e agli Istituti Specializzati - in particolare, l’UNESCO - i Treaty Bodies e le Special Procedures), l'Unione europea, la Corte penale internazionale e gli altri tribunali internazionali e internazionalizzati penali, e all'esame delle più rilevanti questioni al centro del dibattito giuridico di queste organizzazioni.
L'insegnamento mira a far comprendere significato e implicazioni pratiche dei seguenti concetti attinenti alle organizzazioni internazionali: personalità internazionale, immunità, membership e recesso, poteri normativi e di standard-setting, responsabilità internazionale, relazioni esterne, e potere di rivolgersi direttamente agli individui e alle imprese.

Programma

Il corso è dedicato allo studio delle principali questioni di interesse generale attinenti al fenomeno delle organizzazioni internazionali di carattere sia governativo che non governativo, fra le quali: la personalità internazionale e le immunità, la membership e il recesso, i poteri normativi e di standard-setting, la responsabilità internazionale e le relazioni esterne.
L'insegnamento, interamente in inglese, è condotto con metodo socratico e consiste in brevi lezioni introduttive da parte del docente, lo studio di casi concreti e la discussione delle questioni rilevanti.
Quest'anno il corso beneficerà, per una parte, della partecipazione del Dott. Gilad Ben-Nun, già consulente dell’UNOPS- UNDP (Bureau for Crisis Prevention and Recovery: War-Torn Societies Project; multiple field missions) e l'UNIDIR (Peace and Conflict Studies United Nations Institute for Disarmament Research), nonché dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2018 - Marie Curie Fellow presso il Dipartimento di scienze giuridiche dell'Università degli Studi di Verona con il progetto “The 4th Geneva Convention’s Drafting History as the origin of the Responsibility to Protect (R2P) and Duty to Prevent (D2P)” finanziato nell’ambito del programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 (http://cordis.europa.eu/project/rcn/200933_de.html). La partecipazione del Dott. Ben-Nun è finanziata nell'ambito dell'Azione 3 del Progetto di internazionalizzazione di Ateneo 2019.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Draetta Principi di diritto delle organizzazioni internazionali (Edizione 3) Giuffrè 2010

Modalità d'esame

Gli studenti frequentanti debbono prepararsi sugli appunti e i materiali indicati a lezione e resi disponibili su moodle. Gli studenti non frequentanti debbono prepararsi su U. Draetta, Principi di diritto delle organizzazioni internazionali, 3 ed., Giuffrè, 2010.

L’esame si svolgerà in inglese per i frequentanti (secondo le modalità indicate a lezione) e in italiano per i non frequentanti (3 domande scritte e un colloquio orale).

Materiale didattico

Documenti