Laboratorio "Simulazioni Processuali - Competizioni e Moot Court" - PAX Moot Competition – IV edizione (Parigi, 4-6 maggio 2022)

  dal 04/05/22 al 06/05/22.

UNIVERSITA' di VERONA | Dipartimento di SCIENZE GIURIDICHE
Dipartimento di Eccellenza 2018/2022 MIUR

Laboratorio di Didattica Innovativa "IDEA"
Simulazioni processuali, competizioni e Moot Court

PAX Moot Competition - IV edizione

Parigi, 4-6 maggio 2022

Per la prima volta, il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Ateneo veronese parteciperà alla PAX Moot Court Competition, una simulazione processuale incentrata sul diritto internazionale privato, giunta alla sua IV edizione e organizzata in seno al PAX Project – Private International Law in Motion, finanziato dal Justice Programme dell’Unione Europea.

La squadra scaligera, coordinata dalla professoressa Francesca Ragno, docente di Diritto Internazionale Privato, con il supporto della team coach Francesca Albi, sarà composta da Francesca Corbellari, Marharyta Radchenko, Pietro Rigo, Anna Kristina Sartori e Alessia Viggi.

La competizione si terrà dal 4 al 6 maggio 2022 a Parigi presso la sede delle Università di Sciences Po e di Paris Dauphine e quest’anno sarà dedicata alla memoria dell’internazionalprivatista Alegría Borrás Rodríguez (1943-2020).

La simulazione processuale si svolgerà in lingua inglese davanti a un tribunale fittizio e le/i contendenti, dopo aver inviato al comitato organizzatore delle articolate memorie scritte, si confronteranno su questioni vertenti la mediazione internazionale, l’ingiunzione di pagamento europea, le notifiche transnazionali, gli accordi di scelta del foro e l’impatto della Brexit sul riconoscimento delle decisioni straniere nel Regno Unito.

I premi in palio verranno attribuiti alla miglior memoria scritta, al miglior pleader e alla squadra vincitrice.

La partecipazione a tale competizione, che attrae Università di vari Paesi (non solo europei), possiede un significativo valore formativo; attraverso quest’esperienza le studentesse/gli studenti non solo affinano la propria competenza in una materia di grande rilevanza pratica vista la crescente emersione di controversie di carattere transnazionale, ma perfezionano anche skills (quali la capacità di analisi giuridica e il public speaking) particolarmente utili nel mondo del lavoro e, in particolare, nel mondo delle professioni legali.

La partecipazione del team veronese a questa prestigiosa iniziativa si inserisce nelle attività del Laboratorio di Didattica Innovativa IDEA “Simulazioni processuali, competizioni e moot court” ed è stata resa possibile grazie ai fondi del Progetto di Eccellenza 2018-2022 del Dipartimento di Scienze Giuridiche.

 




Referente
Francesca Ragno

Dipartimento
Scienze Giuridiche