Diritto canonico ed ecclesiastico (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00333
Crediti
7
Coordinatore
Giuseppe Comotti
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Modulo 1 5 IUS/11-DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICO 1° periodo di lezioni Giuseppe Comotti
Modulo 2 2 IUS/11-DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICO 2° periodo di lezioni Giuseppe Comotti

Obiettivi formativi

Il corso si propone, nel I modulo (Diritto canonico), di fornire gli strumenti essenziali per la conoscenza e l’analisi dell’ordinamento giuridico della Chiesa cattolica, in particolare per ciò che attiene ai diritti fondamentali dei fedeli e alle strutture di governo della Chiesa universale e delle Chiese particolari.
Il II modulo (Diritto ecclesiastico) è dedicato all’analisi dei tratti peculiari della regolamentazione giuridica statuale del fenomeno religioso e dei rapporti tra Stato e confessioni religiose, sia sotto il profilo storico sia dal punto di vista del diritto vigente, con particolare riferimento alle norme di origine pattizia.

Programma

Modulo: Modulo 1 - Lineamenti di diritto canonico
-------
Le fonti di cognizione e di produzione del diritto canonico: profilo storico e diritto vigente. L’ordinamento costituzionale della Chiesa. I diritti fondamentali dei fedeli. Gli organi di governo della Chiesa universale. La struttura delle Chiese particolari.

Modulo: Modulo 2 - Lineamenti di diritto ecclesiastico
-------
La legislazione ecclesiastica italiana: fonti storiche e ordinamento vigente. La regolamentazione costituzionale del fenomeno religioso. I Patti Lateranensi e l'Accordo di Villa Madama. Il matrimonio concordatario. Gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.

Modalità d'esame

Esame orale.