Metodologia della scienza giuridica (2008/2009)

Codice insegnamento
4S00349
Docente
Stefano Fuselli
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 1-ott-2008 al 15-dic-2008.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
giovedì 10.30 - 11.30 lezione Aula A - SS. Trinità  

Obiettivi formativi

Scopo del corso è indagare le condizioni logico-epistemologiche che consentono il rigore e la controllabilità dei procedimenti argomentativi di cui si servono i giuristi. In questa prospettiva verranno identificate e analizzate alcune delle questioni che animano il dibattito contemporaneo, con particolare riguardo al tema del c.d. giudizio di fatto e al ruolo del sapere scientifico nell’accertamento giudiziale.

Programma

-Dalla `certezza assoluta’ alla `credibilità razionale’: dottrina e giurisprudenza
-La `verità’ nell’accertamento del fatto.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
S. FUSELLI Apparenze. Accertamento giudiziale e prova scientifica Franco Angeli, Milano 2008 STUDENTI NON FREQUENTANTI
Metodologia della scienza giuridica Appunti delle lezioni   STUDENTI FREQUENTANTI
Metodologia della scienza giuridica Materiale didattico fornito nel corso delle lezioni   STUDENTI FREQUENTANTI

Modalità d'esame

L’esame è orale.

Materiale didattico

Documenti