Diritto patrimoniale della famiglia (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01106
Docente
Mauro Tescaro
Coordinatore
Mauro Tescaro
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 1-ott-2009 al 16-dic-2009.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi
Il corso ha ad oggetto lo studio, a livello specialistico, del diritto patrimoniale della famiglia. Grazie all’utilizzo anche del metodo casistico, l’obiettivo del corso è di fornire allo studente un quadro critico delle principali questioni di ordine esegetico ed applicativo che questo corpo normativo prospetta all’interprete, sì da coglierne la complessità e le delicate interferenze con gli altri istituti fondamentali del diritto privato (in particolare, con il diritto delle persone, delle successioni, delle obbligazioni, del contratto e della responsabilità patrimoniale).

Programma

Programma
Saranno, in particolare, approfonditi, movendo dall’analisi di casi, i seguenti istituti:

La nozione di regime patrimoniale della famiglia.

Il ruolo dell’autonomia nella determinazione del regime patrimoniale della famiglia: Regimi legali e regimi convenzionali. - Le convenzioni matrimoniali - Regimi tipici e regimi atipici.

Il regime legale della famiglia: L’oggetto della comunione legale e i beni comuni de residuo. - I beni personali. - L’azienda coniugale. - L’amministrazione della comunione legale. – La responsabilità patrimoniale dei coniugi in regime di comunione legale.

Le modifiche convenzionali alla comunione dei beni.

Modalità d'esame

Modalità d’esame
L’esame si svolge in forma orale e consiste nell’accertamento, condotto sulla base della risoluzione dei casi svolti a lezione, delle conoscenze teoriche e pratiche relative agli istituti oggetto del programma.

Materiale didattico

Documenti