Diritto del commercio internazionale (2013/2014)

Codice insegnamento
4S01087
Docente
Annalisa Ciampi
Coordinatore
Annalisa Ciampi
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
IUS/13 - DIRITTO INTERNAZIONALE
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
2° Periodo di lezioni - aprile/maggio, 2° Periodo di lezioni - febbraio/aprile

Orario lezioni

2° Periodo di lezioni - aprile/maggio
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula G  
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula I.C.I.S.S. A  
2° Periodo di lezioni - febbraio/aprile
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula G dal 11-feb-2014  al 23-mar-2014
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula G dal 27-mar-2014  al 14-apr-2014
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula I.C.I.S.S. A dal 11-feb-2014  al 23-mar-2014
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula I.C.I.S.S. A dal 27-mar-2014  al 14-apr-2014

Obiettivi formativi

Il corso studia la regolamentazione internazionale delle relazioni commerciali fra Stati all'alba del secondo millennio. Attenzione prioritaria è data al diritto dell'Organizzazione mondiale del commercio quale principale foro del commercio internazionale. In questo ambito, sono esaminate le origini del sistema commerciale multilaterale (ITO e GATT 1947), il quadro istituzionale dell'OMC, ivi compreso il sistema per la soluzione delle controversie, e i principali accordi settoriali (sulle merci, i servizi e la proprietà intellettuale). Il ruolo degli attori privati è ugualmente preso in considerazione, così come la disciplina degli investimenti sulla base dei trattati bilaterali di investimento.

Programma

Il corso è dedicato allo studio delle principali questioni di interesse generale attinenti alla regolamentazione internazionale del commercio in un'economia mondiale globalizzata, fra le quali: Multilateralismo, approccio settoriale e regionalismo nella governance dell'economia mondiale; dal GATT 1947 all'OMC; il quadro istituzionale dell'OMC e il sistema di risoluzione delle controversie; principi di non discriminazione e trattamento della nazione più favorita; l'OMC e la protezione di interessi non commerciali quali l'ambiente e i diritti umani; quale protezione per gli interessi privati nell'ambito dell'OMC.
Il corso consiste principalmente nello studio di casi concreti dinanzi ai Panels e all'Organo d'appello dell'OMC, e la discussione delle questioni rilevanti.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma scritta.

Materiale didattico

Documenti