Diritto amministrativo (2015/2016)

Codice insegnamento
4S00293
Docente
Giovanna Ligugnana
Coordinatore
Giovanna Ligugnana
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° Periodo di lezioni - aprile/maggio 2016, 2° Periodo di lezioni - febbraio/marzo 2016

Orario lezioni

2° Periodo di lezioni - aprile/maggio 2016
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
mercoledì 14.30 - 16.30 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  
giovedì 11.30 - 13.30 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  
2° Periodo di lezioni - febbraio/marzo 2016
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Trabucchi  
mercoledì 14.30 - 16.30 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  
giovedì 11.30 - 13.30 lezione Aula Aula Tantini (ex Aula E)  

Obiettivi formativi

Il corso affronta gli elementi essenziali concernenti la disciplina dell’organizzazione, dell’attività dell’amministrazione italiana ed ai concetti fondamentali relativi alla giustizia amministrativa. L’obiettivo principale del corso è offrire agli studenti gli strumenti per affrontare e padroneggiare le nozioni fondamentali della materia nell’ambito del corso di studi e della futura attività professionale.

Programma

La pubblica amministrazione italiana dagli inizi all’inquadramento costituzionale
I principi costituzionali sull’amministrazione e la loro implementazione nella disciplina dell’organizzazione e dell’azione amministrativa (in particolare: la legge n. 241/1990)
Le recenti riforme costituzionali e le nuove prospettive del diritto dell’amministrare, anche nel contesto dei processi di globalizzazione
Le nozioni essenziali dell’organizzazione
Il crescente ruolo dell’amministrazione locale e la riforma dell’amministrazione centrale e periferica dello Stato
Enti pubblici, organismi di diritto pubblico, agenzie, autorità indipendenti
Società, fondazioni e soggetti privati con finalità di interesse pubblico

Le nozioni essenziali dell’attività amministrativa, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, alla teoria del provvedimento amministrativo ed agli atti di amministrazione

Gli strumenti di tutela nei confronti dell’azione amministrativa e le loro tendenze (con cenni al recente codice del processo amministrativo).

TESTI CONSIGLIATI

M. CLARICH, Manuale di diritto amministrativo, Bologna, il Mulino, ult. ed. del quale può essere omesso il cap. XIII (La finanza).

Fa parte dello studio la conoscenza diretta dei testi normativi fondamentali. Si consiglia pertanto l’utilizzo di un Codice amministrativo aggiornato.

Modalità d'esame

L’esame sarà svolto in forma orale.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016