Diritto del lavoro (2015/2016)

Codice insegnamento
4S00322
Crediti
15
Coordinatore
Donata Gottardi
Settore disciplinare
IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
UL1 6 1° periodo di lezioni Donata Gottardi
UL2 9 1° periodo di lezioni, 2° Periodo di lezioni - aprile/maggio 2016, 2° Periodo di lezioni - febbraio/marzo 2016 Donata Gottardi

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di analizzare entrambe le tradizionali aree tematiche di cui si compone il diritto del lavoro: diritto sindacale e diritto del lavoro in senso stretto. Ad una ricostruzione di carattere storico dell'intera disciplina, seguirà l'analisi dell'articolato sistema delle fonti del diritto del lavoro. In quest'ambito particolare attenzione sarà rivolta non solo alla legge, ma anche alle fonti della c.d. autonomia collettiva, al "contratto collettivo" e ai sistemi di concertazione tra le parti sociali. La prima parte del corso sarà dedicata all'approfondimento della disciplina giuridica del contratto individuale di lavoro e delle relazioni tra diritto del lavoro e mercato; la seconda parte riguarderà il profilo collettivo delle relazioni di lavoro.

Programma

UL1
-------
Rapporto di lavoro (primo semestre)
RAPPORTO DI LAVORO - Principi costituzionali e rapporto di lavoro - Art. 35 subordinazione, autonomia, parasubordinazione; articolo 2094 e ss. del cc; le collaborazioni coordinate e continuative e le collaborazioni a progetto - Art. 36: retribuzione; orario, riposi, ferie; (poteri, doveri, diritti - mansioni, orario, ferie e riposi).
Art. 37 Cost. - lavoro delle donne e dei minori.
Costituzione ed estinzione del rapporto di lavoro.
Autonomia, subordinazione, dipendenza. Lavori “atipici” o non standard.
La crisi d’impresa e il diritto del lavoro.

UL2
------
Diritto sindacale (secondo semestre)
DIRITTO SINDACALE - Costituzione e libertà di organizzazione sindacale: art. 39; Costituzione e diritto di sciopero: art. 40 – Concertazione. Contratto collettivo; natura, tipologia, livelli, articolazioni, successione dei contratti nel tempo. Il contratto collettivo di diritto comune: efficacia oggettiva e soggettiva. La concertazione. Le leggi c.d. contrattate. Rappresentanza e rappresentatività – Le rappresentanze dei lavoratori e il sindacato in azienda.
Lo sciopero nei servizi pubblici essenziali.
Il comportamento antisindacale del datore di lavoro.

TESTI CONSIGLIATI
•M. ROCCELLA, D. GOTTARDI, F. GUARRIELLO, Manuale di diritto del lavoro, Torino: Giappichelli, 2015, aggiornato alla fine di settembre 2015
•M. V. BALLESTRERO, Diritto sindacale, Torino: Giappichelli, ult. ed., con aggiornamenti online


Attenzione: per gli studenti della Laurea Specialistica in Giurisprudenza o in Giurisprudenza per l’Amministrazione e per gli studenti che sono passati dalla triennale alla magistrale e devono integrare l’esame, il programma è costituito dalle letture di approfondimento indicate nel relativo avviso.

Modalità d'esame

Al termine del primo semestre, gli studenti frequentanti possono svolgere una prova intermedia scritta (o orale).

Materiale didattico
Titolo Formato (Lingua, Dimensione, Data pubblicazione)
INTEGRAZIONE PROGRAMMA per passaggio da triennale a magistrale e per lauree specialistiche  docxdocx (it, 17 KB, 26/04/16)
PROGRAMMA E TESTI CONSIGLIATI  mswordmsword (it, 29 KB, 17/11/15)
INTEGRAZIONE PROGRAMMA per passaggio da triennale a magistrale e per lauree specialistiche  docxdocx (it, 17 KB, 26/04/16)
PROGRAMMA E TESTI CONSIGLIATI  mswordmsword (it, 29 KB, 17/11/15)

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016