Filosofia del diritto [Matricole pari] (2016/2017)

Codice insegnamento
4S00316
Docente
Stefano Fuselli
Coordinatore
Stefano Fuselli
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 3-ott-2016 al 16-dic-2016.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.30 lezione Aula Cipolla  
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Falcone e Borsellino (ex-aula C)  
mercoledì 9.30 - 11.30 lezione Aula Falcone e Borsellino (ex-aula C)  

Obiettivi formativi

Scopo dell’insegnamento è far acquisire allo studente familiarità con le principali categorie filosofico-giuridiche e formarsi un bagaglio concettuale e terminologico rigoroso, al fine di comprendere le peculiarità dell’esperienza giuridica.
Lo sfondo tematico dell’itinerario formativo è costituito dalla nozione di giustizia nelle sue diverse accezioni ed articolazioni, tanto in rapporto al dibattito contemporaneo, quanto in relazione alla tradizione del pensiero occidentale.
L’obiettivo è di indirizzare lo studente a riflettere sull’origine e sui principi regolatori dell’esperienza giuridica, e a confrontarsi criticamente con i limiti degli approcci di tipo formalistico e normativistico.

Programma

Il corso si articola lungo tre direttrici.
- Giustizia e norma giuridica: il rapporto problematico fra le due nozioni verrà analizzato a partire dal confronto con alcuni contributi fondamentali del positivismo giuridico novecentesco.
- Giustizia e società politica: a partire da un testo classico della tradizione filosofica occidentale verranno esaminati il significato antropologico della nozione di giustizia e le sue implicazioni nella organizzazione della vita associata.
- Giustizia e controversia giuridica: la loro relazione verrà esaminata a partire da una ricerca contemporanea sull’origine del diritto.

TESTI CONSIGLIATI:

a) Studenti frequentanti

1. A. SCHIAVELLO – V. VELLUZZI, Il positivismo giuridico contemporaneo. Una antologia, Giappichelli, Torino 2005, pp. 3-95.
2. PLATONE, La Repubblica, libri I, IV, qualsiasi edizione, purché integrale.
3. F. CAVALLA, All’origine del diritto, al tramonto della legge, Jovene, Napoli 2011 (le parti indicate nel corso delle lezioni)


b) Studenti non frequentanti

1. A. SCHIAVELLO – V. VELLUZZI, Il positivismo giuridico contemporaneo. Una antologia, Giappichelli, Torino 2005, pp. 3-95.
2. F. CAVALLA, All’origine del diritto, al tramonto della legge, Jovene, Napoli 2011.
3. F. ZANUSO, Custodire il fuoco, FrancoAngeli, Milano 2013, i seguenti saggi: Francesca Zanuso, Autonomia, uguaglianza, utilità. Tre paradossi del razionalismo moderno; Stefano Fuselli, Sulle radici antropologiche della giustizia. Spunti per un dialogo fra neuroscienze e filosofi a del diritto; Paolo Moro, Libertà indisponibile. Un percorso critico. pp. 15-163.

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale.
Gli studenti Erasmus sono invitati a prendere contatto con il docente all’inizio delle lezioni.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017