Economia delle aziende pubbliche (2016/2017)

Codice insegnamento
4S001037
Docente
Chiara Leardini
Coordinatore
Chiara Leardini
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° periodo di lezioni - 1° anno (2B) dal 23-mar-2017 al 6-mag-2017.

Orario lezioni

2° periodo di lezioni - 1° anno (2B)
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 8.30 - 12.30 lezione Aula G  
giovedì 13.30 - 16.30 lezione Aula G  

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti le conoscenze relative alle metodologie e gli strumenti di analisi idonei a interpretare, sistematizzare, ingegnerizzare e re-ingegnerizzare le strutture, i processi e i meccanicismi operativi presenti all’interno delle diverse organizzazioni.
Parte centrale del corso sarà dedicato allo sviluppo delle competenze in materia di progettazione e riprogettazione dei processi organizzativi
Con questo percorso formativo si intende offrire allo studente una visione organica e completa relativamente al tema della progettazione organizzativa sia a livello intra-organizzativo sia a livello inter-organizzativo. Ampio spazio verrà dedicato inoltre alle tematiche relative al Decision Making e al ruolo delle tecnologie dell’informazione sia nella progettazione organizzativa sia nel contesto del Decision Making.

Programma

Problemi fondamentali di progettazione organizzativa
Progettare la struttura organizzativa tra autorità e controllo
Progettare la struttura organizzativa tra specializzazione e coordinamento
L’istituzione e la gestione della cultura organizzativa
La progettazione e la strategia organizzativa in un ambiente globale mutevole
La progettazione organizzativa e la tecnologia
BPM: Analisi, Mappatura, Ripensamento dei processi organizzativi. Modelli, tecniche e strumenti applicativi
La progettazione organizzativa, la tecnologia e l’organizzazione per processi
Il cambiamento organizzativo e le trasformazioni organizzative


TESTI CONSIGLIATI

Gareth R. Jones, “Organizzazione. Teoria, progettazione, cambiamento”, ed. italiana a cura di G. Soda, Egea, 2012

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Gareth R. Jones Organizzazione. Teoria, progettazione, cambiamento Egea 2012

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta ed in un colloquio. L’esito della prova scritta non preclude il colloquio, ma concorre alla valutazione dello studente. La prova scritta si articola intre domande aperte tese a verificare la conoscenza delle nozioni fondamentali della gestione delle aziende pubbliche e non profit. Il colloquio, nell’ambito del quale sarà discussa la prova scritta, è diretta ad accertare la capacità di ragionare su questioni gestionali inerenti le amministrazioni pubbliche.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017