Diritto pubblico comparato (2017/2018)

Codice insegnamento
4S00326
Docenti
Matteo Nicolini, Francesco Palermo
Coordinatore
Matteo Nicolini
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/21 - DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° periodo di lezioni - aprile/maggio 2018, 2° periodo di lezioni - febbraio/marzo 2018

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso fornisce allo studente gli strumenti per una comprensione critica del diritto pubblico, esplorando le dinamiche che hanno prodotto il diritto costituzionale moderno. A tal fine, il corso di esamina i sistemi giuridici comparati e una pluralità di ordinamenti (statali, ma anche sub-statali e sovranazionali) attraverso il metodo della comparazione. Oggetto d’esame è la disciplina formale e l’effettivo funzionamento dei sistemi costituzionali; per pervenire a una valutazione, anche storica e sistematica, dei dati normativi, dottrinali e giurisprudenziali.
Infine, il corso si propone di ampliare e approfondire la conoscenza degli ordinamenti, soprattutto sollecitando gli studenti a maturare capacità di ragionamento critico, mediante l’individuazione e l’analisi dei problemi, di impostazione delle soluzioni, di utilizzo delle tecniche interpretative e di sintesi personale, al fine di contribuire a quella formazione metodologica del giurista che sarà richiesta nei successivi anni di studio e nell’esercizio delle attività professionali

Programma

Metodo nella comparazione giuridica, in generale, e nel diritto pubblico e costituzionale, in particolare, saranno trattati i temi fondamentali per la comprensione critica del fenomeno. Il corso si soffermerà sulle nozioni di sistema e famiglie giuridiche, di ordinamento costituzionale e sistema delle fonti; sui procedimenti di formazione e modificazione delle costituzioni; sulle garanzie della costituzione; sulle forme di Stato e di governo e sui rapporti tra i diversi livelli di governo.


Modalità didattiche
Le modalità didattiche adottate sono distinte tra studenti frequentanti e non frequentanti.

Studenti frequentanti: le modalità didattiche consistono in lezioni frontali dedicate alla trasmissione delle nozioni basilari, delle categorie-chiave e degli strumenti applicativi fondamentali; a ciò si aggiungono le esercitazioni di approfondimento, utili all’implementazione delle conoscenze teoriche. Inoltre, anche grazie alla piattaforma e-learning di Ateneo, vengono proposti materiali utili all'attività di autovalutazione in itinere dell’apprendimento.
Un test di autovalutazione è previsto alla fine del corso.
Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dal docente, negli orari indicati sulle pagine web (senza necessità di fissare uno specifico appuntamento) e costantemente aggiornati.
Per gli studenti non frequentanti, le modalità didattiche consistono in un supporto del docente ad uno studio manualistico aggiornato. Eventuali ulteriori aggiornamenti saranno resi disponibili in tempo utile allo studente anche mediante avvisi appositamente dedicati.

Bibliografia
Per gli studenti frequentanti
a) appunti delle lezioni e materiali messi a disposizione dai docenti nella piattaforma e-learning;
b) M. Nicolini, L'altra common law of the land. La famiglia giuridica 'mista' dell'Africa australe, BUP, Bologna, 2016;
c) in alternativa uno dei seguenti volumi:
c1) D. Butturini, M. Nicolini, Giurisdizione costituzionale e potere democraticamente legittimato, Vol. I, I soggetti, gli strumenti e i meccanismi del dialogo, BUP, 2017;
c2) D. Butturini, M. Nicolini, Giurisdizione costituzionale e potere democraticamente legittimato, Vol. II, Dialoghi ‘esemplari’: le esperienze straniere, BUP, 2017

Studenti non frequentanti:
G. Pegoraro, A. Rinella, Sistemi costituzionali comparati, Giappichelli, Torino, 2017 (solo i capp. I, II, III, IV, V, VII, VIII, X).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
D. Butturini, M. Nicolini Giurisdizione costituzionale e potere democraticamente legittimato, Vol. II, Dialoghi ‘esemplari’: le esperienze straniere bolonia University Press 2017 studenti frequentanti, in alternativa.
D. Butturini, M. Nicolini Giurisdizione costituzionale e potere democraticamente legittimato, Vol. I, I soggetti, gli strumenti e i meccanismi del dialogo Bolonia University Press 2017 studenti frequentanti, in alternativa.
Matteo Nicolini L'altra Law of the Land. La famiglia giuridica "mista" dell'Africa australe (Edizione 1) Bolonia University Press 2016 studenti frequentanti
L. Pegoraro, A. Rinella Sistemi costituzionali comparati Giappichelli 2017 studenti non frequentanti

Modalità d'esame

L’accertamento dei risultati di apprendimento prevede:
- per gli studenti frequentanti la prova è scritta con eventuale prova orale integrativa. È previsto un test di autovalutazione alla fine del corso;
- per gli studenti non frequentanti: prova orale.

Obiettivi delle prove di accertamento

La prova scritta è tesa ad accertare la conoscenza degli argomenti in programma e la capacità di applicare gli schemi logici alle diverse problematiche proposte.

La prova orale integrativa consiste in un colloquio teso a sviluppare le questioni emerse nel contesto del prea accertamento scritto.

La prova orale unica consiste in un colloquio teso a verificare:
- la profondità e l’ampiezza delle conoscenze maturate;
- la proprietà di linguaggio;
- l’abilità di collegare in forma sistemica le conoscenze;
- la capacità analitica ed argomentativa.

Contenuti e modalità di svolgimento delle prove di accertamento

Per gli studenti frequentanti, la prova scritta è a risposta aperta e riguarda gli argomenti contenuti nei testi consigliati. La prova scritta si conclude con una proposta di voto espressa in 30esimi che lo studente può integrare con la prova orale.

La prova orale unica verte sull’intero programma. La valutazione finale è espressa in 30esimi.

Gli studenti ERASMUS sono pregati di prendere contatto con la docente all’inizio dei corsi per concordare insieme le modalità didattiche e delle prove di accertamento.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018