Mobilita' delle imprese e delle persone (2020/2021)

Codice insegnamento
4S003633
Docente
Donata Gottardi
Coordinatore
Donata Gottardi
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni - GEM dal 30-set-2020 al 19-dic-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire le conoscenze giuridiche del diritto del lavoro al fine di fornire le conoscenze e gli strumenti idonei ad affrontare, sotto una pluralità di aspetti, le emergenze determinate da catastrofi naturali, da carestie, guerre e migrazioni che incidono sui diritti sociali nell’ordinamento multilivello. In linea con gli obiettivi formativi del corso di laurea per quanto concerne l’area di apprendimento giuridica, lo studente, anche all’interno del presente insegnamento, dovrà acquisire la capacità di comprendere il contesto giuridico e i principi fondamentali di riferimento, nonché di individuare quali possano essere gli strumenti idonei a trovare soluzione alle questioni sottese.

Programma

Il corso si apre con una breve introduzione alla comprensione della materia, con particolare riferimento al sistema delle fonti, al riparto di competenze tra Regioni – Stato – Unione europea, agli strumenti di intervento tra hard/soft law e politiche.
Gli ambiti tematici che verranno successivamente trattati riguardano:
- la libera circolazione delle persone, distinguendo le regole per i cittadini UE e per quelli extra-UE;
- i divieti di discriminazione di nazionalità, razza/origine etnica, religione, età, disabilità, genere;
- le politiche attive e passive del lavoro, come promozione e come protezione nel mercato dei lavori;
- la mappa dei lavori non standard, dedicando attenzione al lavoro nelle cooperative, al lavoro occasionale e accessorio e al lavoro volontario.

Il materiale sarà fornito dalla docente e inserito nella piattaforma e-learning

Modalità d'esame

L’accertamento dei risultati dell’apprendimento avverrà in forma orale, consistente in un colloquio teso a verificare le conoscenze maturate, la proprietà di linguaggio, la capacità di cogliere i collegamenti tra le diverse tematiche studiate.