Istituzioni di diritto romano (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Acquisizione delle principali categorie concettuali della scienza giuridica privatistica, attraverso l’analisi dei suoi fondamenti storici.
Il corso ha per oggetto l’esposizione del diritto privato e del processo civile romano, quale si snoda dalle origini di Roma all’impero di Giustiniano.
Esso è volto all’apprendimento del vocabolario tecnico e del regime elementare dei singoli istituti giuridici nella ricostruzione prospettata dai giuristi romani, in specie di epoca classica.

Programma

I - Nozioni generali
Il diritto romano e le sue fonti. Il processo civile. Le persone e la famiglia. Gli atti negoziali.
II – Istituti fondamentali
I diritti reali. Le obbligazioni. Le donazioni. Le successioni mortis causa.
La buona fede oggettiva nell’esperienza giuridica storica e contemporanea.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
L. GAROFALO (a cura di) Atti del Convegno Internazionale sul ruolo della buona fede oggettiva nell’esperienza giuridica storica e contemporanea, vol. II. Cedam - Padova 2003 Il libro è da leggersi per l'intero; un approfondimento particolare andrà riservato alle parti che saranno indicate nel corso delle lezioni.
M. TALAMANCA Elementi di diritto privato romano Giuffrè - Milano 2001 I Modulo: capitoli I, II, III, IV. II Modulo: capitoli V, VI, VII.

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale.

Materiale didattico

Documenti