LE FONDAZIONI DI INTERESSE PUBBLICO ANALISI GIURIDIC-ECONOMICA DI UNO STRUMENTO DI SUSSIDIARIETÁ PER LO SVILUPPO SOCIALE

Data inizio
22 dicembre 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Giuridiche
Responsabili (o referenti locali)
Leardini Chiara
Parole chiave
Fondazioni, Responsabilità pubbliche, sussidiarietà


Progetto valutato positivamente dal M.I.U.R. ma non finanziato per insufficienza delle risorse disponibili

La ricerca ha investigato - sia nella prospettiva giuridica che in quella dell’analisi economica - le condizioni che consentono l’effettivo perseguimento da parte dei soggetti privati di quell’utilità generale per la quale in forza del conclamato principio di sussidiarietà orizzontale sono chiamati ad operare. In particolare, il gruppo di ricerca: ha ricostruito il principio di sussidiarietà;  ha individuato i criteri per l’attribuzione alle attività svolte da soggetti privati della qualifica di interesse generale; approfondito a quali condizioni e con quali modalità l’affidamento ai soggetti privati della cura di interessi generali possa concorrere a favorire lo sviluppo socio-economico del Paese. In sintesi: i nessi esistenti tra sussidiarietà-interesse generale-sviluppo sociale sono stati esaminati e sviluppati. Nell’ambito di tale prospettiva è stato inquadrato lo studio delle fondazioni di interesse pubblico. In specie, il gruppo di ricerca ha: ricostruito gli elementi comuni alle differenti discipline aventi ad oggetto l’attività delle fondazioni di interesse pubblico operanti in Italia;  elaborato – in una prospettiva de iure condendo - il complesso di principi e di regole da applicare all’attività delle fondazioni al fine di garantire che esse siano davvero univocamente preordinate alla cura degli interessi generali e, quindi, allo sviluppo sociale nella convinzione che le risorse di cui dispongono appartengono alla comunità dei cives. L’analisi, peraltro, si è arricchita anche dello studio dei contributi economico-aziendali in materia di rendicontazione e controllo dei risultati delle fondazioni di interesse pubblico, considerata l’importanza dello strumento del bilancio soprattutto in sede di valutazione dell’operato della fondazione in relazione agli obiettivi ad essa assegnati.

Partecipanti al progetto

Jacopo Bercelli
Professore associato
Andrea Caprara
Professore associato
Chiara Leardini
Professore ordinario
Sergio Moro
Professore associato
Giovanni Antonio Sala

Collaboratori esterni

Nicola Agnoli
Università di Udine
Mario Bertolissi
Università di Padova
Lucia Cimellaro
Università di Padova
Vittorio Domenichelli
Università di Padova
Giuseppe Gortenuti
Università degli Studi di Ferrara
Gabriele Leondini
Università di Padova
Carola Pagliarin
Università di Padova
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Administrative Law

Attività

Strutture