Vivere e lavorare in salute e sicurezza: prospettive di cambiamento per i lavoratori migranti nel settore agro-zootecnico - LivingStone

Data inizio
15 giugno 2017
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Giuridiche
Responsabili (o referenti locali)
Calafà Laura
URL
https://www.livingstonemigration.eu

Il progetto LivingStone mira a contribuire all’implementazione delle conoscenze finalizzate alla individuazione e allo sviluppo di strategie innovative per la tutela della SSL dei lavoratori immigrati impiegati nel settore agro-zootecnico, correlando i flussi migratori con il quadro giuridico del lavoro prestato in agricoltura, le fattispecie contrattuali/non contrattuali oggi esistenti e la loro consistenza in termini quantitativi per gli immigrati, con un aggiornato quadro di strumenti di prevenzione e repressione della violazione della SSL. L’obiettivo generale del progetto è quello di sviluppare, previa definizione dello stesso, un modello multidisciplinare in cui le singole competenze e i diversi metodi di ricerca trovino sintesi in un innovativo approccio integrato delle possibili e diverse problematiche connesse alla gestione della SSL di tale tipologia di lavoratori, spesso “vulnerabili”, attraverso la realizzazione di 4 obiettivi specifici. La formazione degli operatori (medici, formatori, avvocati) è parte integrante del progetto, e intende contribuire al raggiungimento dell’obiettivo finale di migliorare le conoscenze dei vari attori coinvolti nelle complesse dinamiche (istituzioni, operatori sanitari, formatori, aziende, associazioni, sindacati)
 

Enti finanziatori:

INAIL
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Laura Calafà
Professore ordinario
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Employment and Labour Law

Attività

Strutture