Publications

London fog: fuga dal contenzioso commerciale internazionale verso porti più sicuri?  (2020)

Authors:
Ragno, Francesca
Title:
London fog: fuga dal contenzioso commerciale internazionale verso porti più sicuri?
Year:
2020
Type of item:
Articolo in Rivista
Tipologia ANVUR:
Articolo su rivista
Language:
Italiano
Referee:
No
Name of journal:
FEDERALISMI.IT
ISSN of journal:
1826-3534
Number or Folder:
29
Page numbers:
155-170
Keyword:
Brexit, scelta del foro, sede arbitrale, contenzioso commerciale internazionale
Short description of contents:
In assenza di un accordo tra l’Unione europea e il Regno Unito sul futuro della cooperazione giudiziaria in materia civile e commerciale post-Brexit, gli accordi di scelta del foro a favore di corti del Regno Unito e le decisioni rese da tali giudici non potranno più fruire dei meccanismi che oggi garantiscono loro un rapido ed agevole enforcement. Al fine di ridurre l’impatto che la Brexit potrà avere sulla primazia di Londra quale centro d’elezione per la risoluzione di controversie commerciali cross-border, il Governo britannico ha cercato di intraprendere ogni iniziativa percorribile al fine di preservare l’attrattività dei propri tribunali. Questo articola analizza criticamente le strategie finora messe in campo e si interroga sulla possibilità che le ombre che aleggiano sulla giurisdizione delle corti inglesi non possano in qualche modo trovare compensazione da un rilancio del Regno Unito quale sede arbitrale.
Product ID:
116965
Handle IRIS:
11562/1027759
Last Modified:
December 2, 2020
Attachments:
1
Bibliographic citation:
Ragno, Francesca, London fog: fuga dal contenzioso commerciale internazionale verso porti più sicuri? «FEDERALISMI.IT» , n. 292020pp. 155-170

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

<<back

Activities

Research facilities