Diritto penale (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00335
Docente
Paolo Patrono
crediti
10
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
IUS/17 - DIRITTO PENALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° periodo di lezioni, 2° periodo di lezioni

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 16.15 lezione Aula D e E  
mercoledì 12.30 - 13.15 lezione Aula D e E  
2° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 16.15 lezione Aula D e E  
mercoledì 12.30 - 13.15 lezione Aula D e E  

Obiettivi formativi

La disciplina comprende principi e regole, contenuti nella Costituzione, nel codice penale e nella legislazione speciale, comuni a tutti i reati o ad alcune categorie di essi.
Il corso fornisce allo studente una visione “aperta” e critica del sistema penale ma, nello stesso tempo, particolarmente attenta al dato testuale che tanta importanza ha in questo particolare settore dell’ordinamento giuridico in cui sono previste sanzioni che incidono, direttamente o indirettamente, sulla libertà personale dell’individuo.

Programma

PARTE I
- Il diritto penale: definizione e partizioni - Costituzione e sistema penale - Le fonti del diritto penale - L'interpretazione della legge penale - La legge penale nel tempo e nello spazio - Le immunità - Il reato in generale - L'oggetto giuridico - Il soggetto attivo - Il soggetto passivo.
PARTE II
- L'analisi del reato - Il fatto tipico - L'antigiuridicità - La colpevolezza - Le circostanze del reato - Consumazione e tentativo - Il concorso di reati - Il concorso di persone nel reato - La pena - Le misure di sicurezza - Le conseguenze civili del reato.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
R. RIZ Lineamenti di diritto penale CEDAM - Padova   In alternativa al testo di Mantovani o di Marinucci-Dolcini.
MARINUCCI - DOLCINI Manuale di diritto penale. Parte generale Giuffrè - Milano 2017 In alternativa al testo di Mantovani o di Riz.
MANTOVANI Principi di diritto penale Cedam, Padova   ultima edizione.

Modalità d'esame

Colloquio orale.
In sede di esame si terrà conto delle eventuali relazioni scritte svolte su temi indicati o comunque approvati dal docente. Gli elaborati scritti potranno essere presentati solo dagli studenti che abbiano regolarmente frequentato il corso.

Materiale didattico

Documenti