Economia aziendale (2008/2009)

Corso disattivato

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Modulo 1 5 SECS-P/07-ECONOMIA AZIENDALE 1° periodo di lezioni Giovanni Battista Alberti
Modulo 2 5 SECS-P/07-ECONOMIA AZIENDALE 2° periodo di lezioni Giovanni Battista Alberti

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le conoscenze essenziali relative al fenomeno azienda, alle caratteristiche della sua operatività ed alle modalità di sintesi e comunicazione dei risultati della gestione.
Esso si sviluppa nell'analisi delle logiche di gestione dell'impresa, del modello interpretativo della sua operatività e delle quantità di sintesi.

Programma

Modulo: Modulo 1
-------
Le aziende: La suddivisione delle scienze. Le scienze individualizzanti. Le scienze generalizzanti. Le scienze empiriche. Il bisogno. Il concetto di bene economico. Il problema di convenienza economica. L'uomo economico e il risparmio. L'Economia Politica e l'Economia Aziendale. Il concetto di azienda. Lo sviluppo dell'attività aziendale. La classificazione delle aziende. Le aziende di produzione e il rischio economico.
L 'impresa: Il concetto di impresa. I soggetti d'impresa. I gruppi. La società capogruppo. L'evoluzione del concetto di impresa.
L'amministrazione dell'impresa: L'operatività dell'impresa. Le funzioni amministrative. Le funzioni produttive. Le funzioni aziendali.
La gestione: Lo schema del ciclo di gestione. Il credito. Le fasi del ciclo di gestione. Le funzioni gestionali. Il periodo amministrativo e l'esercizio.
L'organizzazione dell'azienda: Il concetto di organizzazione aziendale. Le parti dell'organizzazione. I meccanismi di coordinamento. Le configurazioni organizzative.
La rilevazione dei risultati della gestione: La rilevazione dei risultati. Le quantità d'impresa. Le quantità astratte d'impresa.
Gli aspetti della gestione dell’impresa: L'analisi della gestione. L'aspetto monetario e l'equilibrio monetario della gestione. L'aspetto economico e l'equilibrio economico della gestione. La scomposizione del risultato economico di esercizio. Equilibrio economico e dimensione operativa. L'aspetto finanziario e l'equilibrio finanziario della gestione. L'equilibrio generale.
Il reddito di esercizio: Il reddito di esercizio economico aziendale. Il concetto di competenza. I procedimenti per la determinazione del reddito di esercizio. La determinazione del reddito di esercizio. La competenza. La valutazione. Le proprietà del reddito di esercizio. I componenti del reddito di esercizio. I costi sospesi. I ricavi sospesi. I costi presunti. I ricavi presunti. Il reddito di esercizio e la gestione finanziaria. Il reddito di esercizio e l'equilibrio monetano.
Il capitale d'impresa: Il capitale e la gestione. Le configurazioni particolari del capitale. Il capitale di funzionamento. Le relazioni tra capitale di funzionamento e capitale economico.
Dalla contabilità al bilancio: La natura dei conti. I conti numerari. I conti economici. La formazione del bilancio di esercizio. I conti di bilancio. Dal bilancio economico aziendale al bilancio civilistico.


Modulo: Modulo 2
-------
Le aziende: La suddivisione delle scienze. Le scienze individualizzanti. Le scienze generalizzanti. Le scienze empiriche. Il bisogno. Il concetto di bene economico. Il problema di convenienza economica. L'uomo economico e il risparmio. L'Economia Politica e l'Economia Aziendale. Il concetto di azienda. Lo sviluppo dell'attività aziendale. La classificazione delle aziende. Le aziende di produzione e il rischio economico.
L 'impresa: Il concetto di impresa. I soggetti d'impresa. I gruppi. La società capogruppo. L'evoluzione del concetto di impresa.
L'amministrazione dell'impresa: L'operatività dell'impresa. Le funzioni amministrative. Le funzioni produttive. Le funzioni aziendali.
La gestione: Lo schema del ciclo di gestione. Il credito. Le fasi del ciclo di gestione. Le funzioni gestionali. Il periodo amministrativo e l'esercizio.
L'organizzazione dell'azienda: Il concetto di organizzazione aziendale. Le parti dell'organizzazione. I meccanismi di coordinamento. Le configurazioni organizzative.
La rilevazione dei risultati della gestione: La rilevazione dei risultati. Le quantità d'impresa. Le quantità astratte d'impresa.
Gli aspetti della gestione dell’impresa: L'analisi della gestione. L'aspetto monetario e l'equilibrio monetario della gestione. L'aspetto economico e l'equilibrio economico della gestione. La scomposizione del risultato economico di esercizio. Equilibrio economico e dimensione operativa. L'aspetto finanziario e l'equilibrio finanziario della gestione. L'equilibrio generale.
Il reddito di esercizio: Il reddito di esercizio economico aziendale. Il concetto di competenza. I procedimenti per la determinazione del reddito di esercizio. La determinazione del reddito di esercizio. La competenza. La valutazione. Le proprietà del reddito di esercizio. I componenti del reddito di esercizio. I costi sospesi. I ricavi sospesi. I costi presunti. I ricavi presunti. Il reddito di esercizio e la gestione finanziaria. Il reddito di esercizio e l'equilibrio monetano.
Il capitale d'impresa: Il capitale e la gestione. Le configurazioni particolari del capitale. Il capitale di funzionamento. Le relazioni tra capitale di funzionamento e capitale economico.
Dalla contabilità al bilancio: La natura dei conti. I conti numerari. I conti economici. La formazione del bilancio di esercizio. I conti di bilancio. Dal bilancio economico aziendale al bilancio civilistico.

Modalità d'esame

Modulo: Modulo 1
-------
L’esame si svolge in forma orale.


Modulo: Modulo 2
-------
L’esame si svolge in forma orale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
G.B. Alberti Elementi di Economia Aziendale. Dalla gestione al bilancio. Cedam - Padova 2002 capitoli 1-10