Diritto regionale e degli enti locali (2015/2016)

Codice insegnamento
4S00341
Docente
Jacopo Bercelli
Coordinatore
Jacopo Bercelli
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 1-ott-2015 al 16-dic-2015.

Orario lezioni

1° periodo di lezioni
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula F  
martedì 9.30 - 11.30 lezione Aula F  
venerdì 9.30 - 11.30 lezione Aula Falcone e Borsellino (ex-aula C)  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire agli studenti le nozioni di base e i necessari approfondimenti sul tema del ruolo istituzionale e delle funzioni delle regioni e degli enti locali.
L'intreccio dei rapporti fra i due livelli del governo locale e regionale e i criteri del riparto delle funzioni vengono affrontati nell’ottica di una considerazione complessiva dei problemi dell'organizzazione e del funzionamento di regioni, comuni e province.
Il corso si concentra sulle funzioni legislativa e amministrativa delle Regioni, e sull’organizzazione e le funzioni normative e amministrative fondamentali delle autonomie locali.

Programma

La funzione legislativa delle Regioni dopo la riforma del Titolo V del 2001 – La potestà legislativa regionale nella giurisprudenza della Corte costituzionale – La funzione amministrativa delle Regioni e il principio di sussidiarietà.

Il soggetti dell’amministrazione locale – Gli organi – Le funzioni fondamentali del sistema delle autonomie locali. La funzione normativa: statuti e regolamenti degli enti locali – I cittadini e l’amministrazione locale – I servizi pubblici locali.

TESTI CONSIGLIATI
R. BIN, G. FALCON (a cura di), Diritto regionale, Il Mulino, 2012, limitatamente ai capitoli III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI.
L. VANDELLI, Il sistema delle autonomie locali, Il Mulino, 2013, limitatamente ai capitoli IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI.

Modalità d'esame

L’esame si svolge oralmente.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016