Diritto tributario (2019/2020)

Codice insegnamento
4S00319
Docente
Maria Grazia Ortoleva
Coordinatore
Maria Grazia Ortoleva
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/12 - DIRITTO TRIBUTARIO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° periodo di lezioni - febbraio/aprile 2020 dal 10-feb-2020 al 6-apr-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamento ha l’obbiettivo di far acquisire: - la basilare capacità di reperimento delle fonti del diritto tributario, con analisi, comprensione e comparazione delle norme giuridiche; particolare attenzione è rivolta ai principi costituzionali. rilevanti nel sistema impositivo italiano e ai principi degli istituti fondamentali che operano all’interno di ciascuna imposta. 4 - la capacità di articolare, in forma scritta e orale, questioni giuridiche attinenti alle principali tematiche della materia, con acquisizione di un lessico disciplinare appropriato e specifico, capacità di formulare giudizi autonomi su fattispecie concrete, un metodo che consenta il continuo apprendimento e aggiornamento delle conoscenze.

Programma

1.I TRIBUTI
2.I DIRITTI E I DOVERI DEL CONTRIBUENTE
3.LE IMPOSTE SUI REDDITI (IRPEF E IRES)
a.L’evoluzione della disciplina
b.I principi generali
c.Le categorie reddituali
d.La disciplina del reddito d’impresa
e.Il regime degli enti non commerciali e degli enti non residenti
4.L’IVA
a.Fisionomia dell’imposta sul valore aggiunto
b.Il presupposto dell’iva e gli « indici » di capacità contributiva da essa colpiti
c.L’operazione rilevante ai fini iva: le cessioni di beni e le prestazioni di servizi
d.Il profilo soggettivo: l’esercizio di imprese o di arti e professioni
e.Il profilo territoriale dell’operazione rilevante
f.Il momento di effettuazione dell’operazione rilevante e l’esigibilità dell’imposta
g.Operazioni esenti
h.Base imponibile e aliquote della singola operazione tassabile con Iva
i.Cessioni all’esportazione e operazioni intracomunitarie

TESTI CONSIGLIATI:
- Istituzioni di diritto tributario. F. Tesauro, 2019, Torino
- Principi Di Diritto Tributario, Salvatore La Rosa, 2016, Giappichelli, Torino: da pag. 1 a pag. 119; da pag. 141 a pag. 175; da pag. 203 a pag. 221.
- L’Imposta sul Valore Aggiunto sulle operazioni transnazionali, Maria Grazia Ortoleva, Quiedit, Ultima edizione: da pag. 1 a pag. 130.

Modalità d'esame

L’esame consta di una prova scritta e di una prova orale. La prima consiste in un test a risposta chiusa e multipla, il cui scopo è di valutare l’apprendimento dei concetti sviluppati nel corso; il test, valutato in trentesimi, è composto da 20 domande: per ogni risposta esatta viene attribuito un punto; per ogni errore viene sottratto ¼ di punto; per ogni risposta non data non viene attribuito alcun punto. L’esame dura 30 minuti. Per conseguire la sufficienza (18/30) occorre totalizzare un punteggio minimo di 12/20