Consiglio di Facoltà

Presidente
Stefano Troiano
Tipo organo
Consiglio di facoltà
Scuola
Giurisprudenza
Dipartimento di riferimento
Scienze Giuridiche
Competenza
da art. 29 statuto Università di Verona
Programmazione e coordinamento attività didattiche, destinazione delle risorse della didattica, richiesta di nuovi posti di professore di ruolo e di ricercatore e la messa a concorso o la destinazione a trasferimento di posti di ruolo di professoe e di ricercatore, la chiamata dei professori di ruolo, la proposta di attivazione di corsi integrativi e di corsi ufficiali di insegnamento da affidare a studiosi od esperti di alta qualificazione scientifica o professionale con contratti di diritto privato , la predisposizione e approvazione dei piani di sviluppo della Facoltà come parte dei piani di sviluppo dell'ateneo, esercizio di tutte le altre attribuzioni demandate ad esso dalle norme della legislazione universitaria. Il consiglio di Facoltà organizza organizza lo svolgimento dei propri compiti attraverso la costituzione di commissioni, i cui componenti sono eletti dal Consiglio stesso al suo interno.


Maria Caterina Baruffi
componente
Francesca Zanuso
componente
Giovanni Rossi
componente
Giuseppe Comotti
componente
Cristina Spiller
componente
Stefano Fuselli
preside vicario
Giampietro Ferri
componente
Francesco Palermo
componente
Giovanni Meruzzi
componente
Laura Calafà
componente
Tommaso Dalla Massara
componente
Chiara Leardini
componente
Matteo Ortino
componente
Paolo Renon
componente
Cecilia Pedrazza Gorlero
componente
Elisabetta Crivelli
componente
Jacopo Bercelli
componente
Riccardo Omodei Sale'
componente
Claudia Onniboni
componente
Daniele Velo Dalbrenta
componente
Giacomo Marani
rappresentante studenti
Stefano Peripoli
rappresentante studenti
Nicolò Moroni
rappresentante studenti
Greta Gobbetti
rappresentante studenti
Riccardo Zanetti
rappresentante studenti