Le regole bancarie di Basilea tra natura giuridica, legittimità ed efficacia (BRILLE))

Data inizio
1 febbraio 2017
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Giuridiche
Responsabili (o referenti locali)
Milano Enrico
Parole chiave
governance bancaria, diritto internazionale, diritto amministrativo globale, soft law

Il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria (CBVB o Comitato) rappresenta a livello internazionale la più importante fonte di norme e regole in materia di regolamentazione bancaria e finanziaria (regole di Basilea); soprattutto, ma non esclusivamente, per quanto riguarda i requisiti patrimoniali degli intermediari finanziari. Il suo obiettivo principale è quello di migliorare la stabilità finanziaria globale.
Il progetto di ricerca affronterà tre aspetti distinti ma correlati del Comitato. Il primo riguarda la natura giuridica delle norme da esso adottate. Il secondo riguarda la legittimità del Comitato di Basilea come "il principale organismo di definizione degli standard internazionali” (articolo 1, Statuto CBVB) e delle sue regole. Il terzo aspetto riguarda la strategia regolamentare adottata dal Comitato al fine di perseguire i suoi obiettivi, in altre parole concerne la capacità effettiva del quadro di regole di realizzare quanto si prefigge. Si ritiene che tali questioni meritino ulteriori indagini.  
Il progetto affronterà questi aspetti, cercando gli strumenti di analisi utili in metodologie analitiche distinte ma complementari, come il diritto internazionale, il diritto amministrativo globale, il diritto dell'economia e l’economia finanziaria. L'obiettivo è quello di trovare gli strumenti analitici e normativi più adeguati per intraprendere le valutazioni previste e sostenere i cambiamenti di policy e normativi necessari. L'ipotesi di lavoro è che ciascuna delle metodologie menzionate può rivelarsi la più adatta, rispetto alle altre, ad affrontare alcuni dei problemi.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Giovanna Ligugnana
Professore associato
Enrico Milano
Professore ordinario
Matteo Ortino
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
European Union Law

Attività

Strutture