Lineamenti di teoria generale del diritto (2018/2019)

Codice insegnamento
4S000519
Docente
Carlo Lottieri
Coordinatore
Carlo Lottieri
crediti
9
Settore disciplinare
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° periodo di lezioni dal 1-ott-2018 al 14-dic-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamento ha l’obbiettivo di far acquisire:
- Capacità di analisi e comprensione della complessità del diritto e delle logiche che lo reggono.
- Capacità di analisi e cognizione dei momenti salienti che hanno segnato l’evoluzione dei principali orientamenti volti alla comprensione filosofica e metodologica della dimensione giuridica delle relazioni sociali.
- Capacità di impostare in forma scritta e orale questioni giuridiche, attraverso l’applicazione dei concetti e delle categorie della teoria generale del diritto, con corrette linee di ragionamento ed argomentazione, un lessico disciplinare appropriato e specifico, formulazione di giudizi autonomi su fattispecie concrete, un metodo che consenta il continuo apprendimento e aggiornamento delle conoscenze

Programma

Il corso sarà aperto da una riflessione di carattere molto generale che, muovendo dalla precomprensione del diritto di cui dispone anche chi è digiuno di ogni dottrina, punterà a fare emergere il carattere storico di questo fenomeno sociale. Quindi verrà presentata la prospettiva kelseniana e, di seguito, il modo in cui Bruno Leoni ha ripensato criticamente le tesi del positivismo giuridico.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Bruno Leoni Il diritto come pretesa Liberilibri 2004
Bruno Leoni Lezioni di filosofia del diritto Rubbettino 2003
Hans Kelsen Lineamenti di dottrina pura del diritto Einaudi 1952
Paolo Grossi Prima lezione di diritto Laterza 2003 978-88-420-6436-7

Modalità d'esame

L’esame sarà in forma orale e affronterà i testi messi in bibliografia, con l’obiettivo di valutare la capacità degli studenti di discutere i temi affrontati nel corso.
Lo studente deve dimostrare:
- comprensione e conoscenza;
- abilità nel formulare giudizi;
- qualità comunicative;
- metodo di studio.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018