Publications

Filologia e giurisprudenza nell’insegnamento romano di Marc Antoine Muret: alla ricerca di un nuovo metodo  (2020)

Authors:
Rossi, Giovanni
Title:
Filologia e giurisprudenza nell’insegnamento romano di Marc Antoine Muret: alla ricerca di un nuovo metodo
Year:
2020
Type of item:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Tipologia ANVUR:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Language:
Italiano
Format:
A Stampa
Book Title:
Marc Antoine Muret, un humaniste français en Italie
Publisher:
Droz
ISBN:
978-2-600-05973-2
Page numbers:
295-318
Keyword:
Marc Antoine Muret, umanesimo giuridico, Pandette, Università 'La Sapienza',
Short description of contents:
Marc Antoine Muret ebbe modo, durante gli anni della sua permanenza a Roma, di mettere a frutto anche la sua ottima formazione giuridica, leggendo per alcuni anni il Digesto nella facoltà legale della Sapienza. Questa esperienza di insegnamento si qualificò come un esperimento di grande interesse culturale per la sua innovatività: infatti Muret non utilizzò nella lettura dei testi giuridici di Roma antica il metodo tradizionale (il c.d. mos italicus iura docendi), ma si cimentò nell'analisi dei passi delle Pandette alla luce delle sue profonde conoscenze filologiche e storico-letterarie. I commentari ai primi titoli del Digesto ed alle Istituzioni, raccolti nel IV vol. dell'opera omnia raccolta dal Ruhnken (Leida, 1789), riproducono il contenuto di quei corsi di lezioni innovativi e ci mostrano l'originalità di tale metodo di lavoro e dei suoi risultati, in continuità con l'esempio proposto da Guillaume Budé ed Andrea Alciato, ma ci spiegano anche il motivo per cui quel tentativo non ebbe seguito e restò isolato nell'Università italiana; infatti il commento storico-filologico svolto da Muret lasciava in ombra gli aspetti tecnici delle norme e risultava lontano dalla sensibilità dei giuristi dell'epoca e non dava risposte alle esigenze prevalentemente pratiche del mondo del diritto. La novità, specialmente per l'Italia, di tale approccio alle fonti legali, segnato dall'abbandono del metodo tradizionale, fanno di Muret il più coerente applicatore all'esegesi dei testi giuridici romani dei principi umanistici ed un diretto precursore del neoumanesimo erudito settecentesco.
Note:
Il volume è frutto di una collaborazione internazionale tra studiosi francesi, italiani e inglesi e raccoglie competenze varie (storia, letteratura del rinascimento, storia del diritto, storia dell'arte, storia dell'università); la collocazione nella collana "Travaux d'humanisme et renaissance" dell'editore ginevrino Droz è tra le più prestigiose a livello internazionale per ricerche sul rinascimento.
Product ID:
115613
Handle IRIS:
11562/1022346
Last Modified:
September 26, 2020
Bibliographic citation:
Rossi, Giovanni, Filologia e giurisprudenza nell’insegnamento romano di Marc Antoine Muret: alla ricerca di un nuovo metodo Marc Antoine Muret, un humaniste français en ItalieDroz2020pp. 295-318

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

<<back

Activities

Research facilities